Corsi disponibili

CHE COSA SONO LE FONTI STORICHE

FONTI PRIMARIE E SECONDARIE

Le fonti sono gli strumenti fondamentali dello storico, la sua "materia prima", in quanto gli forniscono i dati necessari per ricostruire e spiegare gli avvenimenti del passato.

LE FONTI STORICHE SI DIVIDONO IN:

Percorso di studio su Atmosfera, Idrosfera, Litosfera e Ambiente

Recupero Alunni Terza A e B

Introduzione ai codici e agli strumenti di base della comunicazione visiva in ambito grafico.

EQUAZIONI DI PRIMO GRADO.

In questo corso gli studenti impareranno a risolvere le equazioni di primo grado applicando i principi di equivalenza di equazioni in equazioni equivalenti. Impareranno la differenza tra equazioni e identità e impareranno ad applicare le conseguenze dei principi di equivalenza

Caro studente, questo sito è di supporto allo studio della disciplina ed è stato pensato per te.  

Consultalo e fanne tesoro.

FASE 1 – raccontami una storia

La narratologia: Che cosa è un’idea, come si racconta una storia, lo schema della narrazione

 

FASE 2 – scriviamo una storia

La tecniche di scrittura. Che cosa è il soggetto, che cosa è un concept, che cosa è la sceneggiatura e lo story board.

Attività laboratoriali per la produzione della testi scritti: soggetto, concept, sceneggiatura.

 

Fase n°5 - rappresentiamo una storia

L’uso della voce, uso del corpo, il punto di vista, creazione del personaggio e del meta-personaggio

Attività tecnico-espressive e laboratoriali


Il presente corso si prefigge di conoscere le principali componenti hardware di un Computer.


http://www.treccani.it/enciclopedia/hardware/



Primo corso di fotografia

Corso di Formazione Interna Docenti IISS G. Salvemini avente come scopo quello di Progettare il Curriculo Verticale ed Orizzontale del Corso di Grafica e Comunicazione QUADRIENNALE

Corso di Prova01 attivato da Docente01 sotto la categoria Grafica e Comunicazione / Primo Anno

ITET-Indirizzo Grafica e Comunicazione - Corso di Studi Quadriennale

Corso di Fisica 1° Anno - 1 Quadrimestre - Macromodulo 1.2